spinbike

Fisher-Price svela la sua spinbike giocattolo hi-tech completa di supporto per tablet

Fisher-Price ha progettato una spinbike in miniatura per i bambini ossessionati dai tablet. Chiamata Think & Learn Smart Cycle, questa cyclette stazionaria per bambini in età prescolare funge da controller per videogiochi e viene fornita con un supporto per tablet. Il tablet si connette alla bici tramite Bluetooth, consentendo al bambino di controllare uno dei quattro giochi iOS o Android attraverso la velocità della pedalata.

Think & Learn di Fischer-Price Smart Cycle è una versione aggiornata del suo Smart Cycle che è stata rilasciata per la prima volta nel 2007. Il modello originale collegato alla TV e al videoregistratore: consente ai bambini di giocare sul televisore. I bambini possono pedalare attraverso diversi ambienti o giocare a giochi in stile Arcade. Fisher-Price ha commercializzato questo dispositivo come un ‘sistema arcade di apprendimento fisico’. Secondo i sondaggi dell’azienda, i bambini in età prescolare spendono, in media, il 21 percento della loro giornata, giocando con dispositivi elettronici, afferma Digital Trends. E per 19 ore settimanali sono incollati alla televisione o ad altri contenuti video.

Anche se il Think & Learn Smart Cycle non viene visto come un modo per i genitori di combattere lo stile di vita sedentario del loro bambino, è un modo poco appariscente per migliorare la forma fisica mentre si divertono a giocare. La bici da $150 si collega a tablet e apparecchi televisivi, consentendo ai bambini di scegliere tra diversi argomenti su cui concentrarsi durante la guida, tra cui matematica, scienze, tecnologia, ingegneria, alfabetizzazione, STEM e studi sociali. Tutti e quattro i giochi saranno disponibili su App Store di Apple e Google Play a $ 5 ciascuno, sono tutti progettati per essere sia educativi che divertenti.

I contenuti delle app saranno sincronizzati con la velocità del bambino che pedala, permettendo di giocare e imparare al loro ritmo. E ogni gioco può essere salvato in modo che i bambini possano riprendere da dove hanno lasciato e continuare ad imparare. “Ispirati dalla consapevolezza che i bambini in età prescolare imparano meglio e conservano di più quando sono attivi e si divertono, abbiamo reimmaginato il ciclo intelligente Think & Learn per una nuova generazione di bambini”, Nitya Madhavan, vicepresidente marketing di Fisher -Prezzo ha cominicato a Digital Trends.

“Speriamo che le famiglie di oggi saranno entusiaste di questa piattaforma che canalizza l’energia dei bambini in età prescolare e la loro attrazione verso la tecnologia per rendere l’apprendimento divertente!”

Anche se alcuni potrebbero non essere desiderosi di dare al loro bambino una spin bike, potrebbero voler ripensare a quanto tempo lasciano che il loro bambino picchietti su un touchscreen. A ottobre, un recente studio dell’American Academy of Pediatrics, in collaborazione con la Brown University School of Public Health, ha analizzato l’uso da parte dei bambini dei media digitali per capire meglio come si relaziona con l’infanzia “fiorente”.  Il team ha scoperto che i bambini che trascorrevano da quattro a sei ore sui media digitali avevano il 49 percento di probabilità in meno di terminare sempre o a volte i compiti rispetto a quelli con meno di 2 ore al giorno di utilizzo.